Titoli e Pregiudizi

Siete abituati a scorrere velocemente i titoli, sui giornali o sul web, e farvi un’idea sulle notizie, senza leggere i relativi testi? Attenzione, potreste farvi trarre in inganno dai vostri pregiudizi, o da quelli di chi scrive*… Se proprio dovete o volete fermarvi ai titoli, leggetene più di uno… E prima di consolidare una vostra... Continue Reading →

Smart Maintenance for Smart Cities (4)

Very close to the city center of a European Capital .. Ci saranno sistemi costruttivi smart, che prevedano strutture reversibili, per il rinnovamento delle smart cities? Dopo 70 anni di crescita vorticosa e spesso incontrollata nel settore delle costruzioni abbiamo, in tutta Europa, un enorme problema di manutenzione, riqualificazione e smaltimento di edifici e opere... Continue Reading →

Facezie

"I tre grandi principi della filosofia ". Oggettività, Continuità, non Contraddizione. In politica non sono applicabili. Anche in molte altre discipline, più o meno scientifiche, sono spesso ignorati.

Una strana sensazione di “già visto”

La società del "life is now" La storia non si ripete mai uguale, nonostante i corsi e ricorsi, perché cambiano le condizioni al contorno e quelli che di volta in volta la scrivono. Gli umani invece tendono ad essere molto più ripetitivi e prevedibili nelle loro azioni e reazioni, anche se poi fatti e risultanze... Continue Reading →

“Quando l’imbecillità trionfa perdere è un onore”

Lo vidi scritto nei primi anni ‘80 in Arabia Saudita, su un grande cartello murale, appeso dietro la scrivania del rappresentante di una importante società di costruzioni italiana. Con l’entusiasmo dei miei 30 anni giudicai che la negatività di quella frase, così ostentata, esprimesse anzitutto la frustrazione di un perdente. Lo penso ancora. Anche se... Continue Reading →

Smart Maintenance for Smart Cities (3)

"How Does a Smart City Get Smarter"? This is the new challenge for the Information and Communication Technologies. Remaining at the "ground level", let us consider the state of the art and ask: how does a city get smart? There will be smart trees for the sidewalks of the smart cities?

La conoscenza del bene e del male

Un tema di grande attualità, dalla genesi ai giorni nostri "In quei giorni il serpente era il più astuto di tutti gli animali".. (Genesi 3,1-20) Ricordate questo brano del vecchio testamento? Il frutto proibito; la tentazione; l'inganno; lo scarico delle responsabilità; la scoperta di essere nudi, impresentabili.. Volendo attualizzare l'allegoria, per continuare a riflettere sul... Continue Reading →

Nota per i lettori registrati a questo blog

Alcuni colleghi mi hanno segnalato che, pur avendo accettato l'invito a seguire questo blog, non hanno potuto esprimere un loro "Like" allo scritto di loro interesse, perché viene loro richiesto di iscriversi, nonostante lo abbiano appena fatto. La questione è particolarmente mortificante per quelli che utilizzano lo smartphone. Avendo chiesto spiegazioni all'assistenza WordPress mi è... Continue Reading →

Quasi sereno o parzialmente nuvoloso?

Quasi sereno? Qualcuno penserà: "dipende da che cosa si vuole evidenziare; è come per il bicchiere, mezzo pieno o mezzo vuoto". Non sempre è così. In effetti tutto dipende da quanto vogliamo essere rigorosi e da quanto siamo informati. A volte chi scrive usa i termini in maniera ambigua, sfruttando la nostra scarsa competenza o... Continue Reading →

Smart Maintenance for Smart Cities (2)

Will there be smart inhabitants in the smart cities? Is anyone educating them? There is an ever-widening gap between what technology allows us to imagine and propose to realize, and what reality forces us to see in everyday life.

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: