In che lingua parliamo noi “Italians”?


Siamo sicuri che sia necessario o utile utilizzare tanti termini anglo americani quando parliamo o scriviamo in italiano? Per quelli che definiamo “intraducibili” in italiano, siamo sicuri di conoscerne il significato e che chi ci ascolta li interpreti alla nostra maniera?

Alcuni si compiacciono particolarmente quando pronunciano con accento anglosassone termini di chiara origine latina, anche se scarsamente utilizzati in l’italiano. Non c’è da meravigliarsi. Si tratta della globalizzazione linguistica. Qualche giorno fa leggevo su un noto quotidiano statunitense le lodi di un ristorante di New York, dove è possibile passare una serata rilassante, all’aperto e senza mascherina “dining alfresco“.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: