The men of science, in principle, like to smile with unjustified superiority about everyday problems, even (or especially!) if they concern millions of people. However, they should not be surprised if millions of people move away from them and prefer to rely on the astrologer, the fortune-teller or the “on-duty barker “.

Malati di Insuccesso*

“Gli uomini di scienza, in linea di massima, amano sorridere con ingiustificata superiorità di fronte ai problemi quotidiani, anche (o soprattutto!) se riguardano milioni di persone. Essi non dovrebbero perciò sorprendersi se milioni di persone si allontanano da loro e preferiscono affidarsi all’astrologo, all’indovino o all’imbonitore di turno”.

*Malati di Insuccesso – Vincenzo Carchidi – EDITORIALE IPOTESI 1992