I dati, si dice, sono il petrolio del terzo millennio. Chi riesce ad estrarli, a raffinarli e ad utilizzarli avrà grandi vantaggi e benefici.

I dati aperti (open data) sono le informazioni raccolte, prodotte o pagate dagli enti pubblici e messe a disposizione, a titolo gratuito, per essere riutilizzate per altri fini.

Avete bisogno di dati ed informazioni e non sapete dove trovarli senza spendere tempo e denaro? Potete visitare il portale europeo dei dati: https://www.europeandataportal.eu/it

dove troverete i dati di 36 paesi divisi in 13 tipologie, dall’ambiente alla finanza alla tecnologia. Potrete anche seguire un interessante corso in 16 lezioni per imparare ad utilizzarli al meglio:

https://www.europeandataportal.eu/elearning/it/#/id/co-01

Buona ricerca!